• Inclusione sociale

Le meraviglie di Alice

In virtù di una pregressa positiva attività sperimentale, la Cooperativa Alice ha dato vita a Le meraviglie di Alice - Laboratorio di confetture, marmellate e conserve.
Questa attività impiega personale svantaggiato (soggetti provenienti dal circuito penale, disabili fisici, psichici e soggetti con dipendenze) affiancato da tecnici qualificati, con la presenza di educatori professionali che favoriscono l’acquisizione delle competenze e il processo osservativo.
Il reale inserimento nel mondo del lavoro della persona svantaggiata, infatti, rappresenta la fase cruciale che concorre al buon esito degli interventi socio-educativi realizzati per favorire lo sviluppo dell’autodeterminazione, dell’autostima e delle life skills in genere e presuppone l’implementazione di un modello di intervento di rete territoriale per l’inclusione sociale e lavorativa.

Alice Cooperativa Sociale ha quindi deciso di rilevare una piccola attività sperimentale che ospitava alcuni dei suoi utenti in situazione di svantaggio, dopo aver verificato le ricadute positive dell’attività sul loro percorso riabilitativo attraverso l’acquisizione di competenze professionali e l’inclusione sociale.
Il laboratorio ha infatti l’obiettivo di rappresentare una "palestra" dove persone svantaggiate possano apprendere le competenze, tecniche e trasversali, che favoriscono l'ingresso nel mondo del lavoro, oltre ad essere spazio di occupazione lavorativa per soggetti svantaggiati.

L’attenzione ad utenti e dipendenti va di pari passo con l’attenzione verso il prodotto, sia dal punto di vista qualitativo e di bontà dei prodotti sia per il rispetto di filiere giuste.
Le meraviglie di Alice acquista infatti frutta e verdura di stagione cercando di scegliere, laddove è possibile, produttori locali. Da giugno 2018, ha ottenuto la certificazione di operatore biologico, ha scelto come organismo di controllo Suolo e Salute srl ed ha avviato una linea di produzione interamente biologica.

In tal modo il Laboratorio Le Meraviglie di Alice offre una dimensione imprenditoriale che integra la natura di impresa sociale con lo sviluppo dell’economia locale, l’attenzione al consumatore e all’ambiente.

Il nostro Progetto si pone, quindi, l’obiettivo sia di incrementare le occasioni riabilitativo-terapeutiche e di inserimento lavorativo che di diffondere sul mercato una produzione alimentare etica di alta qualità.


Il Laboratorio produce:

  • composte
  • confetture
  • marmellate
  • conserve vegetali
  • gelatine.


Il laboratorio presta particolare attenzione alla freschezza ed alla stagionalità delle materie prime. Prepara principalmente confetture classiche da colazione e confetture da degustazione aromatizzate, preparate per accompagnare formaggi e piatti elaborati. I prodotti non prevedono l’aggiunta di conservanti, coloranti e additivi artificiali.

In particolare il progetto sta sviluppando diverse linee di prodotto:

  • tradizionale, sia come confetture extra che come composte,
  • creativa, sia come confetture extra che come composte,
  • sfiziosa, dolce o salata.

Nella realizzazione delle etichette è stato coinvolto uno studio grafico fiorentino specializzato in prodotti alimentari, ma le immagini utilizzate e su cui i tecnici hanno lavorato sono state ideate e disegnate all’interno dagli utenti del centro Kairos, centro occupazionale e di socializzazione della Asl Toscana Centro, gestito da Alice, che hanno creato appositamente disegni e schizzi per i diversi prodotti.

Il Laboratorio è costituito da un locale di 180 metri quadrati, suddiviso in laboratorio, magazzino, servizi igienici ed una piccola zona per la degustazione.
Il laboratorio opera conformemente alla normativa ed utilizza trattamenti termici che garantiscono la pastorizzazione e/o sterilizzazione, la cooperativa Alice ha iniziato una collaborazione con l’Ordine dei Tecnologi Alimentari Toscana, che seguono il progetto per tutti gli aspetti legali, tecnici e produttivi.

Attualmente l’organico del Laboratorio è costituito da una tecnologa e da un primo gruppo di 3 soggetti svantaggiati che stanno svolgendo attività di pre-inserimento lavorativo seguiti e monitorati da 2 educatori professionali con esperienza nell’ambito dell’inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati, 2 soci volontari l’intero percorso viene inoltre supervisionato da una psicologa dedicata.


Per informazioni, ordini e acquisti:

Indirizzo: Via Libero Grassi, 76, 59100 Prato PO

Telefono: 370 3623162


Visita la nostra pagina Facebook!



Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, clicca su "consento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies consulta la nostra Informativa Cookies. OK