Progetto DREAM

Il Progetto DREAM (Diamo Risposte Efficaci contro l’Abuso e il Maltrattamento sui Minori) intende rafforzare ed integrare l'offerta di una gamma di servizi specializzati per la prevenzione e presa in carico di minori vittime di maltrattamento e abuso e di sostegno alla genitorialità degli adulti protettivi, ampliare ed innovare le competenze specialistiche degli operatori socio-sanitari e del terzo settore; implementare la capacity building della rete territoriale per la rilevazione precoce e la protezione dei minori attraverso interventi di formazione dei professionisti e di sensibilizzazione delle scuole e della comunità.

Nella realizzazione del progetto, la Cooperativa Alice è in partenariato con l'Associazione Artemisia (capofila), il Comune di Firenze, la Società della Salute di Firenze e Prato, l'Università degli studi di Trento e Cattolica di Milano, la Cooperativa Specchio Magico.

Le azioni progettuali si sostanziano in:

  • presa in carico di situazioni a rischio o di maltrattamento in atto, individuazione congiunta dei percorsi da attivare e monitoraggio qualitativo dell’andamento del progetto grazie alla partecipazione delle Sds di Firenze e Prato e del comune di Firenze.
  • attività di sostegno e protezione dei minori che includono

- rilevazione e valutazione di situazione rischio o di maltrattamento in atto

- percorsi psicoterapeutici per i minori

- educativa domiciliare specialistica

- supporto alla genitorialità

- servizi dello Spazio Neutro

- attività di ausiliarie nella raccolta di sommarie informazioni testimoniali.

  • gruppi di formazione e discussione casi tra operatori e operatrici socio-sanitari delle SDS e dei soggetti proponenti del terzo settore
  • formazione specialistica e supervisione per il personale dell’Associazione Artemisia e della Cooperativa Alice.

  • attività di sensibilizzazione per i giovani e la comunità, di informazione per la rilevazione precoce del maltrattamento nelle scuole e azioni di network tra settore pubblico e terzo settore.


Responsabile del progetto:

Dott. Paolo Di Mattia


Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, clicca su "consento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies consulta la nostra Informativa Cookies. OK